La parola del Darwin cattolico

di Vito Mancuso in “Il Foglio” del 28 settembre 2008 Il Pontificio Consiglio della Cultura presieduto da monsignor Gianfranco Ravasi si prepara a celebrare l’anniversario darwiniano con un convegno internazionale di alto profilo nel marzo 2009. Io penso che questa lodevole iniziativa sarà inevitabilmente monca se non farà i conti con il padre gesuita Pierre Teilhard de Chardin (1881-1955), “il … Continua a leggere

L’odio per lo straniero nasce dalla paura

di Zygmunt Bauman in “la Repubblica” del 29 settembre 2008 L’odio e la paura dell’odio sono antichi quando il genere umano (forse ancora più antichi…), e le probabilità che la loro eterna familiarità con la condizione umana possa essere interrotta in un prossimo futuro appaiono alquanto scarse, sempreché ve ne siano. Odiamo perché abbiamo paura; ma abbiamo paura a causa … Continua a leggere

CINEMA: box office e guida

Fonte: www.mymovies.it e www.acec.it Box Office Italia 1 – 10 26/09/2008 1° La Mummia – La Tomba dell’Imperatore Dragone Un film di Rob Cohen. Con Brendan Fraser Azione – Germania, Canada, USA, 2008 Incasso €: 2.162.131 (totale: 2.162.131)  (mymonetro: 2,89) Con questo terzo episodio la saga si allontana dall’Egitto spingendo sul pedale dell’autoironia e del ritmo garantiti dal cambio di … Continua a leggere

MUSICA: Hit parade brani

fonte: http://chartitalia.blogspot.com/2008/09/hit-parade-brani-2008-top-100-n38-del.html  Top 100 Brani, Settimana n. 38 – 2008(quando disponibile in rete, cliccando sul titolo si accede al video clip del brano). S s-1 s-2 s-3 NS (Max) TITOLO INTERPRETE Punti 1 1 1 1 17 (1) Non ti scordar mai di me Giusy Ferreri 100,0 2 2 2 2 20 (2) Viva la vida Coldplay 89,4 3 3 … Continua a leggere

Immigrati, il realismo della Chiesa di Andrea Riccardi

in “La Stampa” del 28 settembre 2008 Gli interventi della Chiesa sull’immigrazione rivelano freddezza verso il governo? C’è qualcosa di più profondo che il rapporto con la maggioranza: si tratta invece di una visione. L’Osservatore Romano, con l’ultimo ma non casuale intervento, punta il dito non solo sulla politica migratoria, ma sulla politica più in generale. Scrive: «La politica… è … Continua a leggere

Nel segno della croce di G.Ravasi

di Gianfranco Ravasi in “Il Sole 24 Ore” del 28 settembre 2008 Una monumentale opera in tre volumi illustra gli influssi teologici, artistici e letterari del simbolo «È là, muto e silenzioso. C’è stato sempre. È il segno del dolore umano, della solitudine della morte. Non conosco altri segni che diano con tanta forza il senso del nostro destino. Il … Continua a leggere

Una vita da amare di Jürgen Moltmann

in “Il Sole 24 Ore” del 28 settembre 2008 Riportiamo un brano di Jiirgen Moltmann sul tema della speranza che ieri il teologo tedesco ha affrontato nel convegno «Teologia della speranza», nell’ambito di Torino Spiritualità. La vita umana stessa è in pericolo. Non è solo in pericolo perché minacciata dalla morte: lo è stata sempre. È in pericolo perché non … Continua a leggere

Amato: la verità su Gesù il nostro dono al mondo

fonte: www.avvenire.it (28.9.08) Che cosa significa chiamare «Signore» il Nazareno? Il prefetto della Congregazione delle cause dei santi: la sfida della cristologia  Pubblichiamo ampi stralci della rela­zione dal titolo «Gesù il Signore» tenu­ta dall’arcivescovo Angelo Amato, pre­fetto della Congregazione delle cause dei santi, già segretario della Congre­gazione per la dottrina della fede, al convegno della diocesi di Cassano al­l’Jonio sul … Continua a leggere

Meditazione sulla morte (C.M.Martini)

fonte: www.avvenire.it (28.9.08) di Carlo Maria Martini <>L’arcivescovo emerito di Milano rilegge un famoso testo di un suo illustre predecessore sulla cattedra ambrosiana, Giovanni Battista Montini.   Una riflessione che assume anche un carattere di vissuto personale, sul limitare della vita, il dolore del passaggio per la porta stretta finale, l’incontro con Dio</> Il confronto con la morte che sta … Continua a leggere

Ancora sul RAZZISMO in Italia

Se cade il tabù del razzismo di Nadia Urbinati in la Repubblica del 25 settembre 2008 “Ancora una volta è la Chiesa a ricordarci dove sta il giusto e lo sbagliato e ad ammonirci che l´Italia tradisce i diritti umani.” “una società nella quale ciascuno sa di poter apertamente essere razzista senza venir mal giudicato o redarguito (punito cioè con … Continua a leggere