I martiri del 2008 a causa di Cristo e del Vangelo

Fonte: www.testimoni.org È un dovere fare memoria di questi nostri fratelli che con la loro testimonianza ci ricordano cosa vuol dire donare la propria vita a Cristo ed essere disposti ad amare “fino all’estremo limite”. Il loro esempio vale più di tanti bei discorsi sul significato della vita consacrata, quando poi magari si vive senza passione per Cristo e per … Continua a leggere

Intervita a p.Amorth: Satana e la crisi economica

Fonte: http://www.pontifex.roma.it/index.php/interviste/religiosi/1059-la-crisi-economica-mondiale-colpa-di-satana-il-demonio-suggerisce-sceglie-sbagliate-solo-per-dividerci-molti-vescovi-non-credono-al-maligno  “ Lo ripeto per la quarta volta, ha capito bene: dietro questa gravissima crisi economica si nasconde lo zampino di Satana”: lo afferma il decano mondiale degli esorcisti, padre Gabriele  Amorth. Padre Amorth, tutto il mondo è fustigato da una situazione economica dir poco allarmante. Ne ha parlato persino il Papa Benedetto XVI invitando alla solidarietà, alla sobrietà … Continua a leggere

Venezia, il ristorante low cost della Curia

CORRIERE DELLA SERA, Pag 25 di Marisa Fumagalli Si chiama “Alla Basilica”, è a due passi da piazza San Marco: aperto a tutti, si pranza con 13 euro Venezia – Tartine e vol-au-vent, ieri, per il rinfresco dell’inaugurazione, innaffiato di prosecco e spremute. Ma da lunedì due cuochi al lavoro faranno sul serio: al ristorante «Alla Basilica» («ristorante, non self service», … Continua a leggere

Padre Pire il prete Nobel

Fonte: Avvenire, 29.1.09 <>ANNIVERSARIO. 40 anni fa la scomparsa del primo sacerdote insignito del riconoscimento per la pace; «profetizzò» un presidente Usa nero DI FILIPPO RIZZI  I l 30 gennaio di quarant’anni fa si spegneva a soli 59 anni, stroncato da una trombosi cerebrale, il do­menicano belga Dominique Pire: apo­stolo dei diseredati e dei rifugiati. L’uo­mo che amava definire – … Continua a leggere

L’uomo di fronte al male (di Bruno Forte)

La ricerca di una speranza dalla filosofia alla letteratura L’uomo di fronte al male Nella serata di giovedì 29 gennaio al Teatro Argentina di Roma si svolge un colloquio  organizzato dall’Ufficio di pastorale universitaria del Vicariato. Al tavolo dei relatori Pierluigi Celli, direttore generale dell’università Luiss Guido Carli, e l’arcivescovo di Chieti-Vasto. Dell’intervento di quest’ultimo anticipiamo ampi stralci. di Bruno … Continua a leggere

Chiesa ortodossa russa, è Kirill il nuovo patriarca

AVVENIRE, 28.1.09, Pag 13 di Luigi Geninazzi Noto volto tv, dal 1989 era “ministro degli esteri”  La Chiesa ortodossa russa ha un nuovo patriarca: è il metropolita Kirill di Smolensk e Kaliningrad, eletto ieri sera a scrutinio segreto dall’Assemblea plenaria del «Concilio locale» già alla prima votazione. Per l’ex «ministro degli esteri» del Patriarcato c’è stato un larghissimo consenso. Kirill … Continua a leggere

La dignità dell’altro, sempre

di Vinicio Albanesi in “Liberazione” del 28 gennaio 2009 La cronaca nera di questi giorni miscela una serie di istinti negativi in un mix esplosivo soprattutto nelle aree metropolitane. Ciò che impressiona è che il sesso viene vissuto non soltanto come istinto, ma viene utilizzato come violenza e come disprezzo. Bande di stranieri, ma anche “bravi ragazzi” italiani, usano violenza … Continua a leggere

La Bibbia non è un soprammobile

Fonte: http://www.sanpaolo.org/fc/0905fc/0905fc48.htm Monsignor Gianfranco Ravasi, presidente del Pontificio consiglio per la cultura e direttore della nostra opera: «Famiglia Cristiana porta la Bibbia nelle case. Non mettetela sullo scaffale». Cinquemila pagine le ha scritte solo sui Salmi. Monsignor Gianfranco Ravasi, presidente del Pontificio consiglio per la cultura, il biblista più noto del mondo, nemmeno si ricorda quante volte ha letto la … Continua a leggere

Le strettoie verso l’età adulta

Fonte: http://www.sanpaolo.org/fc/0905fc/0905fc08.htm  RAGAZZI TREDICENNI DI TERZA MEDIA RIFLETTONO SUL LORO RAPPORTO CON I GENITORI Siamo stufi delle solite domande: “Mi dici che cos’hai? Perché non parli mai con me? Perché non ti sfoghi?”. Non capiscono che noi soffriamo, non sanno interpretare il nostro disagio.Siamo i ragazzi della 3a C della Scuola Media di Arzachena, un paese in provincia di Olbia-Tempio. … Continua a leggere