Il papa, i cardinali, i gesuiti. Tre risposte allo scandalo

La via maestra tracciata da Benedetto XVI. Gli affondo di Schönborn e O’Malley contro Sodano. Il ruolo di Bertone e di padre Lombardi. La battaglia della “Civiltà Cattolica” contro la “cultura della pedofilia”  di Sandro Magister, http://chiesa.espresso.repubblica.it/articolo/1343359 ROMA, 20 maggio 2010 – Allo scandalo degli abusi sessuali commessi da sacerdoti, la gerarchia cattolica sta reagendo in tre modi. Il primo … Continua a leggere

Il cristianesimo ha contribuito o penalizzato la civiltà?

Intervista a Francesco Agnoli, autore di “Indagine sul cristianesimo” di Antonio Gaspari ROMA, martedì, 18 maggio 2010 (ZENIT.org).- Secondo una diffusa pubblicistica, il cristianesimo è stato causa di sventure e di calamità che hanno contraddistinto gli ultimi due millenni della storia occidentale: dall’Inquisizione alle Crociate, dalla compravendita della salvezza con le indulgenze alla lotta della Chiesa per il potere temporale. … Continua a leggere

Prosperi cita il Grande Inquisitore: la chiesa teme la vera religione

di Marco Burini, Il foglio, 18.5.10  Roma. Adriano Prosperi non ha ben chiaro cosa la chiesa debba fare per uscire dal pantano. Non perché non la conosca – è uno storico che studia i meccanismi del potere ecclesiastico da una vita – ma perché non si sente parte in causa e dunque stilare l’ipotetica agenda della riforma è un esercizio … Continua a leggere

Non dimenticare che eri straniero e diverso anche tu (E.Bianchi)

La Stampa – Torino Sette – 14 maggio 2010 Parlare di stranieri e di alterità in una manifestazione dedicata alla memoria fornisce un’occasione per riflettere su un nesso costitutivo della nostra identità: ricordare, infatti, non è volgersi con nostalgia, rimpianto o soddisfazione a un tempo che più non ritorna, bensì riandare alle persone e agli eventi che ci hanno preceduto … Continua a leggere

Modernità e tradizione. La grande lezione del Papa dal Portogallo

Massimo Introvigne* ROMA, venerdì, 14 maggio 2010 (ZENIT.org).- Mentre – in modo peraltro comprensibile – l’attenzione sul viaggio del Papa in Portogallo si concentra sull’interpretazione del messaggio di Fatima e sulle sue relazioni con la crisi nella Chiesa che nasce dagli episodi dei preti pedofili, per molti rischia di andare perduta la straordinaria lezione della modernità impartita da Benedetto XVI … Continua a leggere

Perchè uomini e animali sono compagni di viaggio (E.Bianchi)

di Enzo Bianchi, La Repubblica, 14 maggio 2010 Secondo il libro della Genesi l’uomo, in cui è immesso da Dio un soffio di vita che lo rende vivente, è preso e posto in un giardino «perché lo coltivi e lo custodisca». Qui germogliano altre creature e qui vengono creati gli animali, perché «non è bene che l’uomo sia solo» (Gen … Continua a leggere

Ragionando con Martini di peccato e Resurrezione

Eugenio Scalfari interroga il cardinale Martini su uno dei pilastri della Chiesa cattolica. Ma il tema è anche di quelli che dividono più radicalmente i credenti dai non credenti di EUGENIO SCALFARI, http://www.repubblica.it/spettacoli-e-cultura/2010/05/13/news/ragionando_con_martini_di_peccato_e_resurrezione-4026654/ QUANDO fissammo la data del nostro incontro il cardinale Carlo Maria Martini mi disse che il tema sul quale desiderava si svolgesse la conversazione era la Resurrezione. … Continua a leggere

Dall’apocalisse alla speranza, così Ratzinger rilegge il mito

di Giancarlo Zizola, La repubblica 12.5.10  Il messaggio di Fatima come “finestra di speranza che Dio apre quando l´uomo gli chiude la porta”, ha assicurato Benedetto XVI mettendo piede in Portogallo. Ma per decenni le visioni della Vergine Maria asserite dai tre bambini alla Cova de Iria nel 1917 erano state confiscate dai tradizionalisti cattolici, incluso Marcel Lefebvre, per spacciare … Continua a leggere

Lo scandalo pedofilia e lo scontro tra cardinali

di Alberto Melloni domenica 9 maggio 2010 Quello che si è consumato ieri a Vienna è un atto senza precedenti. Il cardinale von Schönborn, uno fra i più fini teologi del Cattolicesimo e senz’altro fra i pastori più lucidi nell’affrontare i crimini di pedofilia, ha attaccato frontalmente l’ex segretario di Stato Angelo Sodano, ora decano del collegio cardinalizio. Gli ha imputato … Continua a leggere

Il furore ingiusto contro la Chiesa

di Claudio Magris, Corriere della sera, 6.5.10 Il rispetto perduto  In uno spettacolo teatrale, «Sono romano ma non è colpa mia» di Enrico Brignano, una battuta – che vorrebbe pateticamente essere spiritosa – dice che, se d’improvviso fosse annunciato l’arrivo del Papa, bisognerebbe mandare a casa i bambini. Sarebbe augurabile che i bambini venissero allontanati prima di quella battuta, perché … Continua a leggere