Magri, il vero volto dell’eutanasia

di Mario Palmaro, 30.11.11, http://www.labussolaquotidiana.it/ita/articoli-magri-il-vero-volto-delleutanasia-3764.htm Di fronte al caso di Lucio Magri, che è andato a morire in Svizzera con un suicidio assistito, vorremmo dire tre cose. Innanzitutto, questa è una tristissima vicenda umana, che suscita sentimenti di pietà. Attenzione: pietà per un uomo che dice di non voler più vivere e che purtroppo trova persone disposte ad aiutarlo nel … Continua a leggere

“Il dio vuoto” di Roberto Mancini in Mosaico di Pace

L’homo oeconomicus ha dimostrato tutta la sua stupidità e il deserto che può creare intorno a sé. Che fare contro l’idolatria del denaro?   Il sistema dei Mercati, con la finanza speculativa che domina su tutto il mondo, si sta mangiando vive l’umanità e la natura. Questo sistema opera ed è obbedito come un dio. Un dio vuoto, fatto di … Continua a leggere

A ELUANA: PER IL TERZO TUO NON COMPLEANNO

http://www.alfredotradigo.it/picchio%20verde/PV-06-11.htm Angelo mio.Non ti volevano in tanti.Chissà perchè.Ti pensavano piena di tubi, incapace addirittura di respirare da sola.Invece tu reagisti con tutta la tua potenza e forza per dire no: “ IO VOGLIO VIVERE ! ” Che ne sanno dei tuoi pensieri in quei momenti ? E se tu, quando eri in quel tunnel, dal buio, hai visto la Vera … Continua a leggere

Chi si muove dietro le quinte?

di Massimo Introvigne, 23.11.11, http://www.labussolaquotidiana.it/ita/articoli-chi-si-muovedietro-le-quinte-3695.htm Le circostanze che hanno portato alla formazione del governo Monti hanno rilanciato il dibattito sulle «teorie del complotto». Si tratta di un tema non nuovo, di cui la storia e la sociologia si sono spesso occupate. Se anche non si vogliono evocare gli studi di un secolo fa dell’illustre sociologo tedesco Georg Simmel (1858-1918), i … Continua a leggere

Otto per mille e pseudo inchieste, la disinformazione al potere

di Umberto Folena, AVVENIRE di sabato 19 novembre 2011 Ci riprovano: nuova dose di bugie e confusione sulla Chiesa  L’otto per mille può piacere o non piacere. Si può discutere sulla sua opportunità e sulla sua ripartizione. In un Paese democratico ci sta e sarebbe del tutto normale. Anomalo, e assai poco democratico, è spacciare per informazione la menzogna. Mercoledì … Continua a leggere

Contributi all’editoria, l’ideologia uccide la verità

La Federazione Italiana Settimanali Cattolici replica a un articolo pubblicato da “L’Espresso” sui settimanali diocesani: «Solo fango, pregiudizi duri a morire» di Francesco Zanotti, http://www.romasette.it/modules/news/article.php?storyid=7674 Eletto il nuovo direttivo dell’Ucsi Lazio In un ampio servizio dedicato all’otto per mille in cui si confondono ancora Vaticano e Conferenza episcopale italiana (Cei) e in cui si raccontano verità parziali o strumentali (“Avvenire” … Continua a leggere

La speranza viene dall’Africa

di Massimo Introvigne, 21.11.11, http://www.labussolaquotidiana.it/ita/articoli-la-speranza-viene-dallafrica-3671.htm Dal 18 al 20 novembre 2011 Benedetto XVI si è recato nella Repubblica del Bénin – il Paese africano fino al 1975 noto come Repubblica del Dahomey – per un viaggio apostolico che ha avuto quale primo scopo, come il Papa ha detto al suo arrivo, «consegnare in terra africana l’Esortazione apostolica post-sinodale Africae munus», … Continua a leggere

Costituzione, concilio e cittadinanza

http://sperarepertutti.typepad.com/sperare_per_tutti/2011/11/costituzione-concilio-e-cittadinanza.html Le numerose presenze cattoliche nel governo Monti hanno portato qualcuno a chiedersi se è una sorta di “governo di Todi” pilotato dalla CEI. Un esecutivo targato Bertone-Bagnasco che prelude alla nascita di una nuova DC? Secondo lo storico Alberto Melloni, in un’intervista a Marco Ansaldo su Repubblica, non è così. I cattolici nel governo – dice – non sono … Continua a leggere

Andrea Riccardi ministro. Una biografia non autorizzata

http://magister.blogautore.espresso.repubblica.it/ Andrea Riccardi, il fondatore della Comunità di Sant’Egidio, è da oggi ministro. Non degli affari esteri, come lui stesso aveva sussurrato qua e là di desiderare, ma pur sempre della cooperazione internazionale, un incarico in rima con l’epiteto di “ONU di Trastevere” applicato ad arte alla sua comunità. Assieme a Riccardi è entrato nel nuovo governo presieduto da Mario … Continua a leggere

La classe dirigente a scuola dai gesuiti

Da Ciampi a Draghi e al neo premierCorriere della Sera 16.11.11 ROMA — Lo stretto rapporto che unisce Mario Monti a Mario Draghi non ha come sfondo solo l’Unione Europea, l’alta finanza, i colossi bancari. Di mezzo c’è sant’Ignazio di Loyola, fondatore della Compagnia di Gesù nel 1534. Monti è ex alunno dell’istituto milanese «Leone XIII» (studiarono lì Massimo Moratti, … Continua a leggere