V domenica di Quaresima

www.gioba.it Le pietre degli accusatori cadono a terra disarmate della loro potenza omicida. Gesù che apparentemente scrive sulla sabbia, è capace di scrivere nel cuore parole nuove e di vita, dando un nuovo modo di considerare la religione, Dio e l’altro accanto a me. Noi abbiamo un cuore di carne e non di pietra, a meno che non ci lasciamo … Continua a leggere

Omelia della II domenica di Quaresima (C), 28.2.10

Letture della domenica: http://www.zammerumaskil.com/liturgia/vangelo-della-domenica-anno-c/ii-domenica-di-quaresima-anno-c.html GESU’ TRASFIGURATO: “ASCOLTATELO!” Vignetta tratta dal sito: www.gioba.it > Dal deserto alla montagna, dalle tentazioni alla trasfigurazione, dall’esperienza del diavolo all’esperienza di Dio… Dagli abissi della nostra umanità (dove la tentazione è vinta con la FEDE, con l’ancorarsi alla volontà di Dio) alle alte vette della montagna dove poter guardare con SPERANZA in alto e in … Continua a leggere

Omelia della I domenica di Quaresima (C), 21.2.10

Letture: vedi http://www.zammerumaskil.com/liturgia/vangelo-della-domenica-anno-c/i-domenica-di-quaresima-anno-c.html Mercoledì scorso cosa abbiamo ricordato? La GIORNATA delle Ceneri, con cui abbiamo iniziato la Quaresima o la GIORNATA DEL GATTO? A sentire i telegiornali era ovviamente la giornata del gatto: una giornata istituita 20 anni fa e dunque giunta ad una tappa importante. Della Quaresima, delle Ceneri, del digiuno i telegiornali non parlano più, anzi, non ne … Continua a leggere

IV domenica del T.O./C (31.1.10)

COGLIERE (e ACCOGLIERE) lo straordinario nell’ordinario In quel tempo, Gesù cominciò a dire nella sinagoga: «Oggi si è compiuta questa Scrittura che voi avete ascoltato». Tutti gli davano testimonianza ed erano meravigliati delle parole di grazia che uscivano dalla sua bocca e dicevano: «Non è costui il figlio di Giuseppe?». Ma egli rispose loro: «Certamente voi mi citerete questo proverbio: … Continua a leggere

III Tempo Ordinario/C (24.1.10)

OGGI SI E’ COMPIUTA QUESTA PAROLA – In Gesù la Scrittura trova concretezza, compimento: anche oggi, anche per noi Gesù è parola fatta carne, compimento della Parola. Lo è nel sacrificio eucaristico che segue alla liturgia della Parola, lo è nella vita di tutti i giorni, nella sua presenza, nel camminare dientro a Lui. – Gesù ci dice: la Parola … Continua a leggere

Omelia: IV di Avvento, C (20.12.09)

Protagonista di quest’ultima tappa di Avvento è Maria, la madre di Gesù che ci apre e ci prepara al mistero dell’incarnazione del figlio di Dio in mezzo a noi. Cosa dice la Parola di oggi a noi? Essa deve poter essere applicata alla nostra vita concreta, alle nostre comunità! – Allora siamo noi Betlemme, piccolissima realtà, scelta da Dio per … Continua a leggere

OMELIE: III di Avvento (C), 13.12.09

Letture: http://www.lachiesa.it/calendario/Detailed/20091213.shtml Questa domenica, la III di Avvento, ritroviamo Giovanni Battista, l’annunciatore della venuta del Messia, colui che, più di ogni altro, ci invita a prepararci, attendere, convertirci. Domenica scorsa lo abbiamo lasciato mentre ci esortava a preparare la strada alla venuta del Signore. Molti si sono battezzati da lui e ora, gli stessi (e noi con loro), chiedono: “Ma … Continua a leggere

Omelia: I domenica di AVVENTO, C (29.11.09)

“Nuovo anno, nuova vita”: Avvento come stimolo a riprendere in modo nuovo il nostro cammino di fede (gettando le cose vecchie e inutili così come in tempi “barbari” si faceva a Capodanno). AVVENTO = VENUTA, farsi vicino, ATTESA di una visita importante (riguardava in origine la visita dei regnanti che comportava il dono di privilegi particolari). 1.    Preparazione della festa … Continua a leggere

Omelia: 29° del T.O./B (18.10.09)

Vignetta tratta dal sito www.gioba.it “TRA VOI NON E’ COSI’” L’insegnamento che Gesù ci sta offrendo in queste ultime domeniche è quello, fondamentale, di una comunità fondata su altri principi e altre norme rispetto a quelle che troviamo nella società umana di ogni tempo: “tra voi non è così”, non deve essere così. Domenica scorsa ci ha parlato dell’uso (e … Continua a leggere