Per ricordare l’Abbé Pierre nel centenario dalla nascita: “Rendiamo illegale la miseria” – “Tutte le sfide dell’Abbé Pierre”

http://pietrevive.blogspot.it/2012/05/per-ricordare-labbe-pierre-nel.html   A cinque anni dalla morte (22 gennaio 2007) e a cento dalla nascita (5 agosto 1912) dell’Abbé Pierre, al secolo Henri Grouès, fondatore delle comunità Emmaus, il Movimento internazionale di solidarietà per la giustizia, organizza due iniziative, in programma rispettivamente l’11 e il 13 maggio. Leggi tutto: L’eredità dell’Abbé Pierre in due incontri   “Rendiamo illegale la miseria”. … Continua a leggere

Don Diana 20 anni dopo, la denuncia e la speranza

Antonio Maria Mira, Avvenire, 20.3.12, http://www.avvenire.it/Chiesa/Pagine/don-diana-20-anni-dopo.aspx   «In nome del mio popolo non tacerò». «Poiché il cielo rosseggia». Due citazioni della Bibbia, due titoli, due documenti. Denuncia e speranza. In mezzo venti anni. Dalla morte di don Peppe Diana, parroco di Casal di Principe ucciso dai killer della camorra il 19 marzo 1994, giorno del suo onomastico, e che nel … Continua a leggere

«Bhatti santo subito», lo chiede la gente

di Anto Akkara, 13.3.12 http://www.labussolaquotidiana.it/ita/articoli-bhatti-santo-subitolo-chiede-la-gente-4782.htm In Pakistan i cristiani sono una microminoranza. Ma il primo anniversario della morte di Shahbaz Bhatti (1968-2011), il ministro federale per le Minoranze religiose, cattolico, che venne assassinato per essersi opposto alla draconiana legge sulla blasfemia che vige in quella regione dell’Asia, ha suscitato un interesse senza precedenti persino nella maggioranza musulmana del Paese.Anche il … Continua a leggere

Il «papabile» americano che sfida Obama

di Andrea Tornielli WWW.VATICANINSIDER.LASTAMPA.IT Il cardinale di New York Timothy Dolan è stata la vera «rivelazione» dell’ultimo concistoro  Dopo il suo arrivo nella Grande Mela e la sua sorprendente elezione a presidente dei vescovi statunitensi, giornali e Tv hanno cominciato a chiamarlo «il Papa americano». Ora che i cardinali lo hanno ascoltato parlare di evangelizzazione durante il summit che ha … Continua a leggere

Il cardinale Martini intervistato da Eugenio Scalfari e Andrea Tornielli

Il Cardinale Carlo Maria Martini in un ritratto  di Paolo Galetto http://pietrevive.blogspot.com/   Eugenio Scalfari e il cardinale Martini ragionano sui nodi che stringono fede ed esistenza terrena. Due punti di vista partiti da premesse diverse cercano nella giustizia nella carità e nel perdono una prospettiva comune.  Leggi tutto: Il senso della vita nelle parole di Gesùdi Eugenio Scalfari    Il cardinale, nato … Continua a leggere

Il radicalismo cristiano di don Enzo Mazzi

Da don Milani alla Comunità dell’Isolotto a Firenze, l’itinerario di una vita segnata da grandi ideali e rotture Gianni Gennari, http://vaticaninsider.lastampa.it/homepage/documenti/dettaglio-articolo/articolo/chiesa-italia-firenze-concilio-dissenso-9272/ E’ morto don Enzo Mazzi…Aveva 84 anni. Un nome e una storia complessa. Prete fiorentino parroco all’Isolotto, un quartiere fiorentino dove la vita non è mai stata facile per operai e casalinghe, famiglie modeste, e dove ha sempre spirato … Continua a leggere

Filippine, il sacrificio di padre Fausto Tentorio

Colpito a morte da un killer nella parrocchia di Arakan il missionario del Pime era già scampato a un altro agguato nel 2003 http://vaticaninsider.lastampa.it/homepage/nel-mondo/dettaglio-articolo/articolo/filippine-filipinas-philippines-missionario-missionary-missionarios-9076/ Il Pime piange un altro suo missionario a Mindanao. L’agenzia MissiOnline ricorda il fratello ucciso nelle Filippine. Il padre 59 anni, originario del lecchese, è stato ucciso nella parrocchia di Arakan. «Padre Fausto – si legge … Continua a leggere

Steve Jobs, meglio l’uomo del santo

Profeta, messia, autore di un nuovo “vangelo” e dei nuovi “dieci comandamenti”. Una specie di culto che fa torto all’uomo Steve Jobs, al suo genio e alla sua sofferenza di malato.   don Marco Sanavio, 7.10.11 http://www.famigliacristiana.it/informazione/news_2/articolo/jobs_071011103854.aspx La scomparsa di Steve Jobs, imprenditore di successo ma soprattutto uomo che ha guardato in faccia la malattia con coraggio e dignità, ha … Continua a leggere

Abbiamo fatto pace con il Nobel

di Anna Bono, 7.10.11, http://www.labussolaquotidiana.it/ita/articoli-abbiamo-fatto-pacecon-il-nobel-3269.htm Il Premio Nobel per la Pace 2011 è stato assegnato a tre donne: Ellen Johnson Sirleaf [nella foto], presidente della Liberia, Leymah Roberta Gbowee, sua connazionale, e Tawakkul Karman, yemenita. Il comitato per il Nobel ha inteso così dare un riconoscimento al crescente ruolo svolto dalle donne in favore della pace, con mezzi non violenti. … Continua a leggere

Steve Jobs & Ignazio di Loyola

di Antonio Spadaro – pubblicato il 6 ottobre 2011 http://www.bombacarta.com/2011/10/06/steve-jobs-ignazio-di-loyola/#more-14877 «Ricordarsi che morirò presto è il più importante strumento che io abbia mai incontrato per fare le grandi scelte della vita»: queste le parole che Steve Jobs pronunciò il 12 giugno 2005 in un famoso discorso per i laureandi di Stanford. Questo «commencement address», è stata per lui una occasione … Continua a leggere