Il Papa, la Sapienza e il dovere del dialogo

43c08c7979ee355f760562cda432f552.jpgNotizia dell’ultima ora: il Papa ha annullato la visita all’Università La Sapienza di Roma prevista per il prossimo giovedì. E’ l’epilogo di una serie di scontri ideologici che hanno radicalizzato le posizioni dei cattolici “intransigenti” e dei laici “laicisti”.

 

Oggi ero a pranzo con un gruppo di sacerdoti e, comprensibilmente, l’argomento della discussione è andato allo scontro con una cultura intollerante e anticlericale che, banalizzando, richiama il duro scontro politico tra destra e sinistra (vedi anche le reazioni del mondo politico e le opposte letture ideologiche dei giornali).

 

Non trovo giustificazioni valide in chi ha voluto impedire ad un Papa (comunque una figura istituzionale molto importante) di parlare in una università: a parte le strumentalizzate e incomprese parole del Papa sul caso Galileo, che danno o pericolo poteva derivare al mondo accademico da un intellettuale comunque stimato? Come si può in nome della libertà impedire ad una persona di parlare?

 

D’altra parte ho espresso inquietudine per alcune “innovazioni” portate dal Papa (vedi il celebrare durante la Festa del Battesimo di Gesù girato di spalle ai fedeli), così come sono perplesso di fronte ad un irrigidimento ideologico che la Chiesa sta mostrando di fronte al dialogo ecumenico, alla lotta politica contro l’aborto, alla denuncia di relativismo…

 

Sono argomenti che mi trovano fondamentalmente d’accordo, ma che mi fanno sorgere perplessità riguardo allo scontro che ne deriva con un mondo che si sente attaccato e che risponde con grande e, come in questo caso, immotivata intolleranza.

 

C’è materiale di riflessione e di approfondimento che lascio a chi volesse capire meglio cosa sta accadendo, tuttavia rimane vivo l’impegno, anzi il dovere cristiano che non posso non fare mio, di saper dialogare, di evitare lo scontro senza per questo rinunciare alla propria fede e ai propri valori. Cerchiamo di rasserenare gli animi e impariamo a rispettarci! La Carità viene prima della “Verità”. O no?

 

 

www.corriere.it

 

Papa, annullata la visita
Prodi: clima inaccettabile

 

 

20:07   CRONACHELa decisione del Vaticano dopo le polemiche: «Opportuno soprassedere». Il Viminale: «La sua sicurezza era garantita». Scoppia la bufera politica. Berlusconi attacca: «Una ferita per l’Italia, la sinistra rifletta» Commenta Foto

 

Il Vaticano: annullata la visita del Papa alla Sapienza

 

da Il Sole 24 ORE – Prima Pagina

 

Il Vaticano ha «ritenuto opportuno soprassedere» alla visita del Papa all’università la Sapienza «a seguito delle ben note vicende di questi giorni». …

 

 

La Sapienza come Sarajevo e Beirut

 

da Il blog di Luigi Accattoli » Quando Roma-Babilonia sarà distrutta di

 

Il papa rinuncia alla visita alla Sapienza per le proteste e il timore di violenze. Mi chiedono se ci sono precedenti. Rispondo che in Italia no, non ricordo che sia mai occorso un caso simile. Fuori d’Italia ce ne furono due nel 1994: a causa della situazione di guerra guerreggiata, papa Wojtyla fu costretto a rinviare le visite a Beirut e Sarajevo

 

 

www.avvenire.it (15.01.2008) Intolleranza inspiegabile

 

L’UNIVERSITÀ È STATA LA CASA DI J. RATZINGER

 

Di MARCO TARQUINIO

 

 

 La libertà dell’articolo21 vale per il Papa e per tutti

 

da Articolo21.info – Notizie

 

di Articolo21
La ragione sociale di Articolo21 è scritta nella Costituzione della repubblica, una laica indipendente e sovrana; e vale per tutti, cittadini e ospiti, a parità di condizioni e di reciprocità. Vale dunque anche per il Papa che, una volta invitato dal rettore della Sapienza (non sappiamo per quali ragioni) all’inaugurazione dell’anno accademico, ha diritto di manifestare liberamente le sue opinioni. Pertanto, le contestazioni non hanno senso democratico, mentre ha senso democratico manifestare un pensiero dissenziente.

 

 

Galileo: che disse Ratzinger? Di Marco Tosatti ( La Stampa )

 

 

Il papa di spalle e il ritorno al latino

 

da Il blog di Luigi Accattoli » Quando Roma-Babilonia sarà distrutta di

 

Il Papa, la Sapienza e il dovere del dialogoultima modifica: 2008-01-15T20:35:30+01:00da borgosotto
Reposta per primo quest’articolo