«Il Signore è vicino a chi ha il cuore ferito» (D.Tettamanzi)

Lettera agli sposi in situazione di separazione, divorzio e nuova unione Carissimi fratelli e sorelle, da molto tempo coltivo il desiderio di rivolgermi a voi, con una modalità il più possibile diretta e personale. Mi piacerebbe, infatti, chiedervi il permesso di entrare come un fratello in casa vostra e domandarvi un po’ del vostro tempo. Lo faccio ora con questa … Continua a leggere

Cinema: guida e box office

La classifica dei maggiori incassi durante il week-end da venerdì 18 aprile 2008 diventa la base per una GUIDA dei film da vedere o evitare. Fonte: www.mymovies.it (e www.acec.it ) 1° Step Up 2 – La Strada per il successo Un film di Jon Chu. Commedia musicale – USA, 2008 Incasso €: 1.413.709 (totale: 1.413.709) Andy e Chase, due giovani molto … Continua a leggere

Il Big Bang di Dio (di G.Ravasi)

Il rapporto fra creazione ed evoluzione, il dialogo tra fede e scienza, il futuro dell’universo: una riflessione di Gianfranco Ravasi fonte: www.avvenire.it (19.04.08)  Per la tradizione giudeo-cristiana nella creazione è insita una rivelazione cosmica che non si oppone a quella soprannaturale. Il confronto fra le diverse cosmologie.  Nell’assemblea del tempio di Gerusalemme si fece silenzio; un solista si alzò e … Continua a leggere

5a domenica Tempo di Pasqua – Anno A (20 aprile 2008)

– L’approfondimento è, in queste ultime domeniche del Tempo di Pasqua, sull’identità di Gesù Risorto, o meglio su chi lui sia PER NOI, qual è la sua rilevanza per la nostra vita concreta. – Dopo aver meditato, domenica scorsa, sul Cristo Buon Pastore che dona la sua vita perché possiamo a nostra volta vivere in pienezza, ecco che Gesù stesso … Continua a leggere

Scusa, ti posso parlare di vocazione? (A.Cencini)

Come dire «vocazione» ai giovani d’oggi di Amedeo Cencini da: http://www.usmi.pcn.net/hp_rivista.htm (aprile 2008)   La crisi vocazionale è anche crisi di comunicazione e di linguaggi, di simboli e gesti, di parole e di parabole. Abbiamo ritenuto per troppo tempo che l’appello vocazionale viaggi quasi automaticamente per mediazioni casuali o si trasmetta per vie misteriose ma che giungono sempre a destinazione, ovvero … Continua a leggere

«Vorrei un papa laico»

intervista ad Adriana Zarri a cura di Bruno Quaranta in “La Stampa” del 16 aprile 2008 La Chiesa non è stata forse «incaricata dal buon Dio di mantenere nel mondo questo spirito d’infanzia, questa ingenuità, questa freschezza», come raccomandava il curato di Bernanos? Nel verde Canavese si annida una sentinella delle origini, una custode della vita non genuflessa: Adriana Zarri, … Continua a leggere

I cattolici sul Carroccio

  di Franco Garelli in “La Stampa” del 16 aprile 2008 Voto cattolico in libertà o voto cattolico ininfluente? Voto cattolico ormai cristallizzato (tra destra e sinistra) o voto cattolico capace di dar vita in prospettiva a nuove aggregazioni? Attorno a interrogativi come questi si può costruire una prima analisi del risultato elettorale riferito alle sorti di un’area sociale che … Continua a leggere

Il tempo della speranza (don Tonino Bello)

fonte: Mosaico di pace (aprile 2008): http://www.mosaicodipace.it/ Nel XV anniversario della sua morte, le parole di don Tonino riecheggiano cariche di profezia. Gli dedichiamo queste pagine, affidando a don Diego Bona la nostra “Parola a rischio”. di Diego Bona (Vescovo emerito di Saluzzo e già presidente di Pax Christi Italia) Coraggio. Alzatevi e levate il capo. Muovetevi. Fate qualcosa, il mondo … Continua a leggere

Berluscomiche (M.Travaglio)

  Una carrellata della promesse del Cavaliere durante questa campagna elettorale Fortuna che la campagna elettorale è durata così poco, perché dallo scioglimento delle Camere (6 febbraio) il cavalier Berlusconi è riuscito a farsi fraintendere una sessantina di volte in 60 giorni. La cordata per Alitalia, con o senza figli. Le precarie promesse in spose a Piersilvio. La lotta e/o … Continua a leggere

A un mese dalla morte di Chiara Lubich

È MORTA A 88 ANNI LA FONDATRICE DEL MOVIMENTO DEI FOCOLARI Chiara Lubich – Il “genio femminile” Brunetto Salvarani* La “divina avventura” di questa donna ha attraversato una forte passione per l’unità e per una “città nuova”. Avendo nel cuore i “focolari” che hanno aperto al dialogo, anche ecumenico. Chiara, semplicemente Chiara. La chiamavano così, da sempre, con affetto immutato … Continua a leggere