CINEMA: box office e guida film

Box Office Italia 1 – 10 24/10/2008
WALL•E
Un film di Andrew Stanton.
Animazione – USA, 2008
Incasso €: 1.860.390 (totale: 5.234.438)


(mymonetro: 4,40)

VISTO: 8

Un’odissea d’amore fantascientifica, tecnologicamente umana e romantica. Da non perdere. Consigliato: Assolutamente Sì

WALL•E
Tropic Thunder
Un film di Ben Stiller.
Commedia – USA, Germania, 2008
Incasso €: 1.307.882 (totale: 1.307.882)

(mymonetro: 3,09) Parodia complessa ed esplosiva che “dichiara guerra” ai war movie hollywoodiani
Consigliato: Sì
Tropic Thunder
Vicky Cristina Barcelona
Un film di Woody Allen.
Commedia – USA, Spagna, 2008
Incasso €: 1.164.697 (totale: 3.475.107)


(mymonetro: 3,08)

Un approccio totalmente nuovo per uno dei film più riusciti, caldi e luminosi dell’ultimo Allen. Consigliato: Sì

ACEC: Discutibile/scabrosità
Valutazione Pastorale: Il 39esimo lungometraggio di Woody Allen (qui non é attore) si risolve in girotondo sentimentale, ossia in un rimbalzo di attrazione tra i quattro protagonisti supportato da una docile e suadente voce fuori campo. Niente di nuovo a dire il vero emerge da questi piccoli appunti di un diario affettivo appena abbozzato e subito smarrito nelle parole e nei chiaroscuri delle immagini. I mutamenti di prospettiva, le incertezze, i dubbi sono affidati a dialoghi ora pungenti ora insistiti, ma le sfuriate e il dolore sembrano trovare quiete nelle ovattate atmosfere della città catalana, altra protagonista della storia, come in uno spot turistico. Il fatto è che Allen riversa sui personaggi tutto il proprio umbratile atteggiamento verso il mondo e la vita. All’insegna, da tempo, di un accentuato malinconico pessimismo, che lo induce a comporre racconti venati di morbido cinismo e di piacevole rassegnazione di fronte all’impossibilità di capire il mistero dell’uomo e della donna. Affidarsi alle libere combinazioni dei rapporti amorosi e poi magari ritrarsi é segno di debolezza e di scarsa fiducia in se stessi. Dal punto di vista pastorale, il film é da valutare come discutibile, e con qualche, evitabile scabrosità.

Vicky Cristina Barcelona
Babylon A.D.
Un film di Mathieu Kassovitz.
Azione – USA, Francia, 2008
Incasso €: 1.049.054 (totale: 1.049.054)


(mymonetro: 2,35)

Sintesi compressa e caotica dei temi ricorrenti dell’odierna fantascienza. Consigliato: Nì

Babylon A.D.
Mamma Mia!
Un film di Phyllida Lloyd.
Commedia – USA, Gran Bretagna, Germania, 2008
Incasso €: 735.743 (totale: 6.978.477)


(mymonetro: 3,26)
Madre single, donna indipendente nonchè proprietaria di un piccolo hotel in una bellissima isola greca, Donna ha una figlia, Sophie, una vivace ragazza che ha cresciuto da sola e che ora sta per sposarsi.

Un musical trascinante e spettacolare nato sotto il segno degli Abba e di Afrodite. Consigliato: Sì

ACEC: Discutibile/ambiguità

Mamma Mia!
L’uomo che ama
Un film di Maria Sole Tognazzi.
Commedia – Italia, 2008
Incasso €: 453.396 (totale: 453.396)


(mymonetro: 2,47)

 ACEC: Discutibile/problematico

L’uomo che ama la donna e impara l’amore. Storia di un amore in scadenza nella Torino contemporanea. Consigliato: Nì

L'uomo che ama
Albakiara
Un film di Stefano Salvati.
Commedia – Italia, 2008 V.M.14
Incasso €: 449.561 (totale: 449.561)


(mymonetro: 2,67)

Un ritratto generazionale decisamente parziale. Consigliato: Nì

ACEC: Inaccettabile/negativo

Albakiara
No Problem
Un film di Vincenzo Salemme.
Commedia – Italia, 2008
Incasso €: 359.185 (totale: 3.415.468)


(mymonetro: 2,55)

Memore della lezione di De Filippo, Salemme sceglie il mezzo della risata per far riflettere sui miti della società attuale. Consigliato: Nì

No Problem
Disaster Movie
Un film di Jason Friedberg, Aaron Seltzer.
Commedia – USA, 2008
Incasso €: 222.268 (totale: 2.245.322)


(mymonetro: 1,25)

Ennesimo spoof-movie della serie inaugurata dai creatori di Scary Movie. Il film è inesistente, il disastro reale. Consigliato: Assolutamente No

Disaster Movie

10° La classe – Entre les murs
Un film di Laurent Cantet.
Drammatico – Francia, 2008
Incasso €: 208.498 (totale: 1.010.132)

(mymonetro: 3,31)

Prezioso diario di viaggio, dal sapore documentaristico, attraverso un anno scolastico in una scuola francese di periferia. Un microcosmo in cui si intrecciano problemi razziali, di potere, economici, proprio come la vita fuori dall’aula.Consigliato: Sì

La classe - Entre les murs
11° Zohan
Un film di Dennis Dugan.
Commedia – USA, 2008
Incasso €: 106.287 (totale: 2.691.914)


(mymonetro: 2,71)

ACEC: Discutibile/grossolano

Zohan, un eroico agente israeliano con la vocazione del parrucchiere per un messaggio divertente di convivenza pacifica. Consigliato: Nì

Valutazione Pastorale: L’argomento serio, anzi serissimo (il conflitto israelo/palestinese) viene buttato in burla e non per ironizzare ma per dire che forse a capirsi e comprendersi ci vuole meno di quello che si pensi. Sullo sfondo di una New York che ritorna ad essere terreno di incontro pacifico di popoli e culture, Sandler attraversa una storia che ha certamente obiettivi condivisibili e mette insieme una serie di dialoghi sferzanti e qualche battuta divertente e coraggiosa. Peccato che il tutto finisca nella cornice di un umorismo pesante e sboccato senza misura. Qui scene, atteggiamenti e parole insistono con compiacimento su toni da caserma vecchio stile, eccessivi, inutili, grevi, stucchevoli. Così il film ha come due facce, una encomiabile l’altra deprecabile. Dal punto di vista pastorale, é da valutare come discutibile e del tutto grossolano.

Zohan
12° The Mist
Un film di Frank Darabont.
Horror – USA, 2007
Incasso €: 90.432 (totale: 1.340.513)

ACEC: Discutibile/crudezze

(mymonetro: 3,63)

VISTO: 6,5

Un progress di tensione e azione in cui l’effetto speciale nasce dagli abissi dell’animo umano Consigliato: Sì

The Mist
13° Burn After Reading – A prova di spia
Un film di Ethan Coen, Joel Coen.
Commedia – USA, 2008
Incasso €: 81.609 (totale: 5.892.978)

(mymonetro: 2,86) Un film ‘alla Landis’ per il mondo comico dal retrogusto amaro dei Coen. Consigliato: Sì

ACEC: Accettabile-riserve/brillante. Valutazione Pastorale: Le immagini della trionfale serata degli Oscar 2008 per “Non è un paese per vecchi” sono ancora nella memoria di tutti, e già ecco i fratelli Coen presentarsi con un nuovo film, scelto per inaugurare la Mostra di Venezia 2008. Andare e venire dal registro drammatico a quello dove certe situazioni comunque delicate sono virate sui toni grotteschi e deformanti, é percorso tipico dei Coen (vedi “Il grande Lebowsky” e “L’uomo che non c’era”, e altri abbinamenti solo all’apparenza contrapposti). Così anche qui torna a dominare un umorismo amaro e sulfureo, un procedere del racconto che sembra leggero ma invece si attacca sulla pelle dei protagonisti, li rende elettrici, simili a fili spinati. L’apologo, malinconico dietro il riso, tende a sbeffeggiare la stupidità umana, dominante a troppi livelli. I sentimenti? Forse. Meglio stemperare il pessimismo con una risata, ed essere lucidi più che inutilmente mielosi. Molto ‘americano’ nello snodo di certi percorsi mentali e atteggiamenti esistenziali, il film si lascia seguire, anche perché favorito da un cast decisamente da ‘prima pagina’. Difficile fare a meno dei divi. Dal punto di vista pastorale, il film é da valutare come accettabile, anche se con riserve per certi passaggi poco sorvegliati, e nell’insieme brillante.

Burn After Reading - A prova di spia
14° Quel che resta di mio marito
Un film di Christopher N. Rowley.
Commedia – USA, 2008
Incasso €: 60.338 (totale: 191.478)

2,7/5
Viaggio attraverso l’America per rielaborare una perdita e mantenere una promessa
Quel che resta di mio marito

15° Lezione Ventuno
Un film di Alessandro Baricco.
Drammatico – Italia, 2008
Incasso €: 55.828 (totale: 175.862)

2,5/5

L’esordio poco riusciuto di Alesssandro Baricco dietro la macchina da presa

Lezione Ventuno
16° Pranzo di ferragosto
Un film di Gianni Di Gregorio.
Commedia – Italia, 2008
Incasso €: 51.907 (totale: 1.859.857)

(mymonetro: 3,55)  Una commedia sulla terza età, scanzonata e verace, che offre diversi spunti di riflessione. Film rivelazione al Festival di Venezia. Consigliato: Sì

ACEC: Accettabile/semplice Valutazione Pastorale: Gianni De Gregorio, romano, 59enne, dopo anni di lavoro in teatro, a partire dal 1986 è sceneggiatore per il cinema. Nel 2000 conosce Matteo Garrone, lavora con lui come aiuto regista, quindi nel 2007 é coautore del copione di “Gomorra”. Ora esordisce in prima persona. E sceglie una storia molta autobiografica, lui in effetti figlio unico di madre vedova. Storia forse é troppo, perchè si tratta di un bozzetto, vivace, tenero, impalpabile. I 75′ minuti scarsi del racconto scorrono tutti d’un fiato, trovando il punto di forza in un approccio diretto, immediato, privo di qualunque mediazione, capace di farci sentire lì, tra quelle arzille signore accanto a lui, disincantato e un po’ fatalista ma mai pessimista né rassegnato, pronto a superare col buon senso le impreviste difficoltà. Un acquarello, forse riflesso di una bonomia romana scomparsa nei più giovani e quindi quasi testimonianza di un rapporto figlio-genitori difficile da replicare oggi. Di Gregorio azzecca un minimalismo narrativo che piace, indizio di un cinema italiano portato al piccolo più che al grande. Va bene anche così. Dal punto di vista pastorale, il film è da valutare come accettabile e nell’insieme semplice.

Pranzo di ferragosto

17° The Women
Un film di Diane English.
Commedia – USA, 2008
Incasso €: 47.814 (totale: 837.162)

2,31/5

Un gruppo di amiche dell’alta società newyorkese scopre che la più invidiata tra loro viene tradita dal marito…

The Women
18° La Mummia – La Tomba dell’Imperatore Dragone
Un film di Rob Cohen.
Azione – Germania, Canada, USA, 2008
Incasso €: 42.593 (totale: 5.376.360)


(mymonetro: 2,50)

Con questo terzo episodio la saga si allontana dall’Egitto spingendo sul pedale dell’autoironia e del ritmo garantiti dal cambio di regia. Consigliato: Nì

La Mummia - La Tomba dell'Imperatore Dragone

19° Sfida senza regole
Un film di Jon Avnet.
Azione – USA, 2008
Incasso €: 35.248 (totale: 3.266.637)

(mymonetro: 2,31)

Pacino e De Niro convivono nella stessa inquadratura e ripropongono la mitologia dei loro dannati nella Little Italy newyorkese. Consigliato: Nì

ACEC: Discutibile/crudezze

Valutazione Pastorale: Il racconto è estremamente aggrovigliato, non agevole da seguire, con qualche passaggio incongruo. Siamo ancora una volta dalle parte di quel sottogenere, ormai molto frequentato, che é il film poliziesco incentrato sui poliziotti stessi (la dialettica polizia/malavita é evidentemente troppo ‘banale’): entrano in ballo la commissione degli affari interni, gli psicologi, le sanzioni tipo la decurtazione della pensione. A rendere il tutto più appesantito c’è la presenza dei due ‘divi’ De Niro/Pacino. Addomesticano i rispettivi personaggi, scherzano e si lasciano andare a qualche compiacimento attoriale. Insomma vogliono la scena tutta per loro: il che è anche giusto, ma visto il copione già di per se appesantito da troppo dialogo, viene da dire, per paradosso, che forse la storia si sarebbe giovata di attori meno ‘laureati’. Poco chiaro nelle motivazioni e ovviamente infarcito di sequenze e eloquio pesanti (siamo nella polizia!), il film, dal punto di vista pastorale, è da valutare come discutibile e certamente segnato da crudezze.

Sfida senza regole
20° Miracolo a Sant’Anna
Un film di Spike Lee.
Drammatico – USA, 2008
Incasso €: 21.007 (totale: 1.046.721)


Miracolo a Sant'Anna

DA VEDERE: i migliori 10

1.      WALL•E (4,40/5) VISTO: 8

2.  La classe – Entre les murs (3,4/5)

3.  Pranzo di ferragosto (3,6/5)

4.      The Hurt Locker (3,5/5)

5.      Il matrimonio di Lorna (3,4/5)

6.  Kung Fu Panda (3,3/5) VISTO: 7+   

7.      Mamma Mia! (3,3/5)

8. Tropic Thunder (3,09/5)

9. Vicky Cristina Barcelona (3,09/5)

10.     The Mist (2,96/5) VISTO: 6,5

PROSSIMAMENTE:

venerdì 31 ottobre

High School Musical 3: Senior Year Consigliato: Sì
Pride and Glory – Il prezzo dell’o…
Il passato è una terra straniera Consigliato: No
La terrazza sul lago
Giù al Nord Consigliato: Sì
La banda Baader Meinhof Consigliato: Sì
Si può fare
Donkey Xote Consigliato: No

venerdì 7 novembre

Quantum of Solace
Un gioco da ragazze
Deep Water – La folle regata
The Burning Plain – Il confine del…
Just Friends
Frontiers
Il pugile e la ballerina
Tiffany e i tre briganti
Un altro pianeta

CINEMA: box office e guida filmultima modifica: 2008-10-28T17:08:00+01:00da borgosotto
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento