Confessioni di un povero blogger: nella rete c’è più odio che nella realtà

Tipo di contributo: “Io non mi vergogno del Vangelo”
Autore: L. Accattoli
Titolo: Confessioni di un povero blogger: nella rete c’è più odio che nella realtà
Tema: Cultura e società
Riferimento: Regno-att. n.6, 2009, p.215

Da tre anni tengo un blog (www.luigiaccattoli.it ) che è ora l’attività che mi impegna di più dopo quella delle conferenze. Considero anzi il blog una continuazione dei dialoghi che intreccio in occasione degli incontri pubblici ai quali sono invitato, con le domande e le risposte che ci si scambia al microfono e dopo, spenti i microfoni. Come nelle conferenze così nel blog io tratto un tema, i «visitatori » reagiscono e io, se posso, rispondo. Ma nei blog ciò avviene con due differenze principali: l’aggressività e la dominante di destra.

http://www.ilregno.it/it/rivista_articolo.php?RID=0&CODICE=49596

Confessioni di un povero blogger: nella rete c’è più odio che nella realtàultima modifica: 2009-04-07T22:38:22+02:00da borgosotto
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento