Omelie: Ascensione, 24.5.09

Testi liturgici: http://www.lachiesa.it/calendario/Detailed/20090524.shtml In cosa consiste questa solennità dell’Ascensione?   La Tradizione, e in particolare l’evangelista Luca, ci parla di Gesù Risorto che appare visibilmente per 40 giorni in mezzo ai suoi (ogni domenica!) prima di salire in cielo alla destra del Padre. Il linguaggio è chiaramente simbolico, ricco cioè di un profondo significato: è arrivato il momento in cui … Continua a leggere

Ha un futuro il Cristianesimo in Europa?

di Rino Fisichella Tratto da cronache di Liberal del 22 maggio 2009 Credo che sia un errore considerare la religione cattolica come un nemico naturale della democrazia. Mi sembra invece che, fra le varie confessioni cristiane, il cattolicesimo sia una delle più favorevoli all’eguaglianza delle condizioni… In materia di dogmi il cattolicesimo pone tutte le intelligenze allo stesso livello; costringe … Continua a leggere

“Ecco le bugie di Mills per proteggere Berlusconi”. Il Cavaliere si sente braccato

di Luigi Ferrarella, Francesco Verderami, Marco Galluzzo, Dino Martirano e Maria Teresa Mieli, CORRIERE DELLA SERA, 20.5.09 Dai magistrati al caso Noemi, show a tutto campo del premier. Le reazioni Milano – Telepiù controllata in violazione della legge Mammì tramite «teste di paglia », la Guardia di finanza corrotta da tangenti Fininvest, il segretario psi Bettino Craxi finanziato illecitamente con … Continua a leggere

Martini e Verzè, i due grandi vecchi all’attacco della dottrina di Pietro

di Maurizio Crippa, IL FOGLIO, 20.5.09 La grande offensiva modernista della Chiesa milanese  Milano. L’accesso dei divorziati risposati alla Comunione, la fine del celibato ecclesiale, la contraccezione (anzi il sacerdote-guaritore è addirittura per la pillola “consigliata e fornita”). Un anno fa le riflessioni di Carlo Maria Martini sulla “vera vita” (sull’impossibilità per un cristiano di sapere dove inizia e tanto … Continua a leggere

Immigrazione e criminalità: quanto è stretto il legame?

(botta e risposta tra Carlo Giovanardi e Benedetto Ippolito), Avvenire 19.5.09  (Carlo Giovanardi) Caro Direttore, Benedetto Ippolito scrive nel suo editoriale del 14 maggio intitolato ‘Una analisi sbagliata produce scelte di paura’, che l’opinione pubblica « percepisce una sorta di equiparazione tra la presenza di immigrati e l’aumento progressivo della criminalità ». Ippolito sostiene che viceversa i « due fenomeni … Continua a leggere

Affondo di Fini: no a leggi orientate dalla fede

di Paola Di Caro e Elsa Muschella, CORRIERE DELLA SERA, 19.5.09 La replica di mons. Sgreccia: la Chiesa non impone precetti ma non tacerà sulla bioetica. Lupi: è discriminazione al contrario, i miei valori valgono come i suoi dubbi  Roma – L’aveva detto quando infuriava la polemica sul caso Englaro, Gianfranco Fini. Adesso lo ripete ancora più chiaramente: «Il Parlamento … Continua a leggere

Volenterosi, ostinati e indipendenti i nuovi italiani figli degli immigrati

di Simonetta Fiori, LA REPUBBLICA 19.5.09 Un´inchiesta su identità e speranze della seconda generazione. Scuola, famiglia e lavoro nella ricerca de “Il Mulino” condotta su diecimila under 18  E se scoprissimo che sono più avanti di noi? Per un momento accantoniamo retoriche xenofobe e piagnistei sulle derive della società multietnica. Basta scorrere una recente inchiesta della casa editrice Il Mulino … Continua a leggere

Martini: porte aperte ai fedeli cattolici divorziati e risposati

di Carlo Maria Martini e Luigi Maria Verzè, CORRIERE DELLA SERA, 19.5.09 La Chiesa cerchi una soluzione al problema. Anche il celibato dei preti si può discutere  Carlo Maria Martini – Non so se sono sveglio o sto sognando. So che mi trovo completamente al buio, mentre un lento sciabordio mi fa pensare che sono su una barca che scivola … Continua a leggere

Immigrazione. Le lacrime dei respinti

IMMIGRAZIONE CRONACA DI UN’OPERAZIONE CONCLUSASI A TRIPOLI di Carlo Remeny  http://www.sanpaolo.org/fc/0921fc/0921fc34.htm LE LACRIME DEI RESPINTI Tre gommoni con 220 disperati. Tre imbarcazioni italiane li hanno presi a bordo: «Andiamo a Lampedusa». Ma la destinazione era la Libia. Enrico Dagnino, ligure di nascita, fotografo di Paris Match, già collaboratore di Famiglia Cristiana, è stato testimone diretto di un’operazione di respingimento avvenuta … Continua a leggere