Halloween e i suoi fratelli ma il tempo dell’uomo non è moda

UN’ONDA NEOPAGANA SULLE RICORRENZE CRISTIANE CHE SCANDISCONO L’ANNO

MIMMO MUOLO, Avvenire 30.10.09

Da qualche anno assistiamo anche per la solennità di Tutti i Santi a un fenomeno che, sia pure con modalità e tempi diversi, si è già manifestato per le altre fondamentali feste cristiane. Una sorta di ‘scippo’ o, se si preferisce, una specie di ritorsione storico­culturale, rispetto al dinamismo liberante con cui le prime comunità dell’era apostolica e subapostolica avevano sovrapposto a festività pagane la celebrazione di eventi legati all’annuncio della Buona Novella (esemplare il caso del Natale, fissato al 25 dicembre in coincidenza anche simbolica con il solstizio d’inverno).

Halloween e i suoi fratelli ma il tempo dell’uomo non è modaultima modifica: 2009-10-30T20:45:32+01:00da borgosotto
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento