Se i cattolici disobbediscono (V.Mancuso)

Staminali, Aids, fecondazione assistita: vince l’amore per il prossimo

di Vito Mancuso, La Repubblica, 21.11.09

Dieci anni fa Pietro Prini pubblicò un libro che fece scalpore: Lo scisma sommerso (Garzanti). Oggi Riccardo Chiaberge, direttore del supplemento domenicale del Sole 24 Ore, ripropone il medesimo sostantivo ma senza aggettivi: Lo scisma. Cattolici senza papa (Longanesi). In effetti il Codice di diritto canonico qualifica lo scisma proprio così, come «rifiuto della sottomissione al Sommo Pontefice», e lo sanziona con la scomunica latae sententiae. Ma cosa sta succedendo perché uno dei più profondi filosofi cattolici quale fu Prini e uno dei più acuti giornalisti qual è Chiaberge giungano a usare un termine tanto impegnativo? Né sono i soli, si veda anche Piero Cappelli, Lo scisma silenzioso (Gabrielli) e Per un cristianesimo adulto, 28 interviste a cattolici poco obbedienti a cura di Giorgio Pilastro (Abiblio).

Se i cattolici disobbediscono (V.Mancuso)ultima modifica: 2009-11-22T11:13:00+01:00da borgosotto
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Se i cattolici disobbediscono (V.Mancuso)

Lascia un commento