Don Verzè: ecco che farei se fossi papa

“Se io fossi Papa? Scenderei da solo, senza bardature a star. Scenderei non da sacri palazzi, ma da un appartamento come un buon parroco.I Vescovi li farei eleggere dal popolo cristiano ed eliminerei il Cardinalato e tutte le distinzioni feudalesche”. Sono le parole, dure, di don Luigi Maria Verzè contro la Chiesa nell’articolo “Se io fossi Papa”, nei prossimi giorni sulla rivista del San Raffaele, “Kos“.

Riusuonano alla mente come il vecchio testo polemico, “Si fossi foco”, dell’anarchico del 1300 Cecco Angiolieri, testo ripreso poi da un grande cantautore dei nostri tempi, Fabrizio De Andrè. Don Luigi Maria Verzè parla in maniera semplice ma efficace. Le sue parole colpiscono cristiani e atei senza distinzione. In un momento di crisi della Chiesa Cattolica, colpita dal caso della pedofilia, e non solo, cerca di scuotere, almeno ci prova, e scrive con tono severo: “Vorrei venir eletto, Vescovo, dai Vescovi (oggi con i sistemi telematici non è un problema)”.

“Se io fossi Papa, anziché fare visite lampo con costose comparse oceaniche – prosegue don Verzè – mi fermerei nei cinque continenti qualche mese e, magari, qualche anno a vivervi come facevano Pietro, Paolo e gli altri. Permarrei soprattutto in Africa, perché sono convinto che da là partirà la salvezza per tutto il mondo. Non vorrei con me nessun dignitario, né cardinali, ma truppe di medici, di infermieri e volontari”.

E conclude: “Mai sgriderei i vescovi e i sacerdoti se si sposassero. Manco proibirei la pillola anticoncezionale. L’Africa sa già quanto è orrendo l’aborto”. A chi gli chiedesse di fare la comunione pur essendo divorziato, don Verzé chiederebbe “se, chiusa la prima intesa fra le parti, si sente ora sicuro di amare e di essere amato. Se sì, gli direi di fare la comunione quale sacro cemento del vero amore, tanto più sacro quanto più sofferto“.

Il testo completo: http://www.scribd.com/doc/36843814/704

Vedi anche: http://paparatzinger3-blograffaella.blogspot.com/2010/09/ecco-da-quale-pulpito-viene-la-predica.html

Don Verzè: ecco che farei se fossi papaultima modifica: 2010-09-04T10:04:30+02:00da borgosotto
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “Don Verzè: ecco che farei se fossi papa

Lascia un commento