NOSTALGIA DI UNA SOCIETÀ VIVA

OREUNDICI Quaderno di Aprile: “NOSTALGIA DI UNA SOCIETÀ VIVA ritrovare la forza essenziale dell’uomo” di Arturo Paoli

Sono quasi centenario e analizzando le varie epoche della mia lunga esistenza, credo che quella attuale sia la peggiore che l’Italia e l’Europa stiano attraversando sul piano politico. La crisi politica che stiamo vivendo confonde le idee e non coinvolge l’interesse delle persone perché non c’è un ideale in grado di suscitare entusiasmi e aggregare per pensare possibili soluzioni che aiutino la vera politica a risorgere.
Una grande tristezza ci attraversa di fronte a tutto quello che succede. La politica in Italia e nel mondo vive un momento estremamente buio e difficile. Qualcuno ha affermato che la politica è il luogo più significativo e importante della carità e del servizio. Come uscire dall’impotenza nella quale spesso ci sentiamo schiacciati?
Leggi tutto l’editoriale di Mario De Maio del Quaderno di Aprile di OREUNDICI

http://pietrevive.blogspot.com/2011/04/oreundici-quaderno-di-aprile-nostalgia.html

NOSTALGIA DI UNA SOCIETÀ VIVAultima modifica: 2011-04-05T12:22:38+02:00da borgosotto
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento