Giappone, i suicidi peggio del terremoto

di Fabio Spina, 2.5.11, http://www.labussolaquotidiana.it/ita/articoli-giappone-i-suicidipeggio-del-terremoto-1747.htm Un mese fa un terremoto violentissimo ha colpito il Giappone causando circa 27mila morti, un’immane tragedia che tutto il mondo ha vissuto emotivamente ora per ora attraverso i mass media. Un’altra tragedia colpisce la stessa nazione pur essendo questa una delle più ricche e tecnologiche potenze mondiali: nel 2009 il numero dei suicidi ha superato … Continua a leggere

Accogliere, con quale misura?

«Esistono dei limiti all’accoglienza: non i limiti dettati dall’egoismo di chi si asserraglia nel proprio benessere e chiude gli occhi e il cuore davanti al proprio simile che soffre, ma limiti imposti da una reale capacità di fare spazio agli altri». di padre Ugo Sartorio, direttore, http://www.messaggerosantantonio.it/messaggero/pagina_articolo.asp?R=Editoriale&ID=2115   Negli ultimi mesi il tempo si è messo a correre e stiamo … Continua a leggere

E Wojtyla cancellò secoli di odio

Il Messaggero, 1.5.11 – Rassegna “Fine Settimana”  di Elio Toaff  Per gli ebrei Giovanni Paolo II non è un santo ne può esserlo, perché nell’ebraismo non ci sono santi. Ma giusti sì. E niente si attaglia meglio alla grande figura di Papa Wojtyla della qualifica di giusto. Nella travagliata storia dei rapporti tra i pontefici (…) http://www.finesettimana.org/pmwiki/uploads/Stampa201105/110501toaff.pdf

Il precursore della memoria

di Enzo Bianchi, Avvenire, 24 aprile 2011 Uno dei modi più consoni per fare memoria di Giovanni Paolo II in occasione della sua beatificazione mi pare quello di rievocare il suo magistero – in parole, gesti e azioni – proprio sulla purificazione della memoria, cioè sullo sforzo compiuto personalmente e fatto compiere alla chiesa per rileggere le vicende del passato … Continua a leggere

Karol e quel mistero di Fatima

di Marco Invernizzi, 30.4.11, http://www.labussolaquotidiana.it/ita/articoli-karol-e-quel-misterodi-fatima-1735.htm Sono “sue” parole, con le quali Giovanni Paolo II spiegherà il senso dell’intervento materno di Maria SS.ma in occasione dell’attentato del 13 maggio 1981, con il quale la Madonna gli salva la vita per portare a compimento la missione che Dio gli aveva affidato: così si pronuncerà in particolare durante il pellegrinaggio a Fatima nel … Continua a leggere