Uomini nuovi e più coraggio di Bruno Forte

Esiste una questione morale nell’attuale crisi che attraversa il Paese? La domanda è retorica, perché agli occhi di tutti è evidente che l’etica pubblica e quella personale che la sorregge sono spaventosamente assenti in larga parte della scena nazionale, come dimostrano gli scandali che vanno emergendo e che colpiscono figure di non poco peso dell’una e dell’altra parte politica.
Il “disgusto”, di cui più volte io stesso ho parlato di fronte a questo scenario, è ormai avvertito da tanta gente comune, quella cui dovrebbero dare ascolto e voce i rappresentanti del popolo sovrano. Da più parti s’invocano “passi indietro” necessari e doverosi che andrebbero fatti da protagonisti di primo piano, anche se, talvolta, i pulpiti da cui provengono simili appelli non appaiono i più credibili, pilotati come sono da interessi di parte e spesso avanzati da persone non certo in prima linea nell’accettare i sacrifici richiesti a tutti, che vistosamente risparmiano proprio la “casta”.
Sento montare nelle coscienze sconcerto e disorientamento: la barca fa acqua, c’è chi pensa seriamente che sia a rischio di affondare, e i timonieri della nave litigano su aggiustamenti di rotta che non sembrano in grado di raddrizzarla.
Leggi tutto: Uomini nuovi e più coraggio di Bruno Forte
Uomini nuovi e più coraggio di Bruno Forteultima modifica: 2011-09-19T08:04:04+02:00da borgosotto
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento