Libia – Italia – Europa rapporti imbarazzanti

http://pietrevive.blogspot.com/ Il 2 settembre scorso abbiamo espresso il nostro disgusto per lo “spettacolo indecoroso” in onore di Gheddafi preparato dal capo del governo che ha ostentatamente baciato la mano al dittatore trascurando completamente ogni accenno alla violazione dei diritti umani, alla tragica sorte delle vittime dei respingimenti, a chi muore nel deserto o nelle prigioni libiche. Ora la repressione delle … Continua a leggere

Libertà e dialogo per una “nuova città”

di Giulio Giorello e Carlo Maria Martini, Corriere della Sera, 9.12.10 La molteplicità di fedi e culture può creare gravi inconvenienti. Ma va considerata una ricchezza  GIULIO GIORELLO – Eminenza, può godere di quella «potenza trasformante» dei Vangeli anche chi ritiene che essi siano non la «buona novella», ma una tra le tante buone novelle che dal passato ci arrivano … Continua a leggere

Quello che il cardinal Martini non vuole dire

Al termine di questo post vi sarà posta una domanda. Provocato da Ignazio Marino su Concilio Vaticano II e fecondazione assistita, il Card. Martini, nella sua pagina settimanale sul Corriere della Sera, pesa le parole; anzi, le centellina, tanto che l’impaginatore mostra qualche difficoltà a riempire gli spazi. Marino “chiede”: non è che si sta tornando alla interpretazione letterale della … Continua a leggere

FELTRI CONDANNATO DALL’ORDINE PER LE FALSITÀ CONTRO BOFFO

Ci può essere giustizia al cento per cento MARCO TARQUINIO Avvenire 12.11.10 C i può essere giustizia, anche quando sono i giornalisti a giudicare dei propri comportamenti e delle lesioni che infliggono al delicato ed essenziale patto di lealtà che li lega a chi legge i giornali, ascolta i gr e guarda i tg. E anche quando questo giudizio rischia … Continua a leggere

La politica del pugnale

http://sperarepertutti.blog.lastampa.it/sperare_per_tutti/2010/08/la-politica-del-pugnale.html Alleati che diventano avversari. Servi che cambiano padrone. Insulti. Attacchi frontali. Tranelli, maldicenze, sospetti, segreti… Non è la trama di qualche intrigo della corte dei Borgia, ma la cronaca politica di oggi. Al posto dei veleni e dei pugnali si usano i mezzi di comunicazione. A fine luglio mi ero soffermato su come il pettegolezzo e la ricerca dello … Continua a leggere

Aggiornamento sulla pedofilia nella Chiesa

di Bruno Mastroianni, 30.4.10 http://www.documentazione.info/article.php?id=1111&idsez=41 I numeri, i documenti, la condotta di Benedetto XVI e la spiegazione dei casi emersi. Come la Chiesa sta mettendo mano a una ferita di cui è consapevole. I NUMERI: QUANTI SONO I CASI DI ABUSO? La conta degli effettivi di casi di pedofilia da parte degli ecclesiastici non serve per sminuire il fenomeno, ma … Continua a leggere

Il Papa e lo scandalo della pedofilia

I media riempiono lo spazio pubblico con la “struggente realtà” dei casi criminali. E l’accusa si alza progressivamente “Meglio smettere di parlare e cominciare a discutere della furibonda fobia scatenata contro la Chiesa cattolica” DI JOAQUÌN NAVARRO-VALLS, La Repubblica 1.4.10 NELLE ULTIME DUE settimane i media hanno riempito lo spazio pubblico con la struggente realtà dei casi criminali di pedofilia. … Continua a leggere

Cosa c’è dietro gli scandali?

La recente esplosione delle accuse sessuali al clero di vari Paesi, con la riesumazione di vecchie storie e l’uso strumentale delle statistiche, lascia intuire la regia di lobby che vorrebbero generare ciò che i sociologi chiamano panico morale». L’analisi di Introvigne DI MASSIMO INTROVIGNE Avvenire 18.3.10 Si ritorna a parlare di preti pedofili, con voci e accuse che si riferiscono … Continua a leggere

Romero, l’arcivescovo campesino

di Lorenzo Fazzini, Avvenire 27.11.09 A 30 anni dalla morte una biografia ricorda il presule martire del Salvador. “Fu un omicidio di Stato”, ammette ora il governo.  «Solleverai ogni giorni l’ostia bianca e insieme a Cristo crocefisso offrirai te stesso per le tue pecorelle in sacrificio quotidiano, perché non ci può essere redenzione senza spine e senza croce insanguinata». Così … Continua a leggere