Le ragioni cristiane dell’ecologia (E.Bianchi)

La Stampa, 20 dicembre 2009 Mentre l’attenzione mondiale era rivolta alle discussioni di Copenhagen sul clima della terra e quella italiana alle conseguenze del gesto di uno psicolabile sul clima della convivenza civile, il messaggio di Benedetto XVI per la Giornata mondiale della pace del prossimo 1° gennaio è passato praticamente inosservato. Eppure la tematica scelta quest’anno è di cocente … Continua a leggere

Il crocifisso non è una clava (E.Bianchi)

di Enzo Bianchi, La Stampa, 7 dicembre 2009 Non si sono ancora spenti gli echi della polemica sull’esposizione del crocifisso nelle aule scolastiche in Italia ed ecco irrompere il risultato del referendum popolare in Svizzera che vieta l’edificazione di minareti. Le due tematiche sono solo apparentemente affini, in quanto in un caso si tratta della presenza di un simbolo religioso … Continua a leggere

Una chiesa della precarietà, bel segno dei nostri tempi

 di Enzo Bianchi  in “Jesus” del dicembre 2009 Oggi, e non solo in campo economico e occupazionale, si parla sempre più spesso di «precarietà», termine che etimologicamente contiene il significato di ciò che è ottenuto con la preghiera (prex), dunque frutto della grazia, ma indica ormai e soprattutto ciò che è provvisorio, non garantito per sempre Tutto ciò che l’uomo … Continua a leggere

Benedetto XVI sul crinale del Monte Nebo (E.Bianchi)

di Enzo Bianchi, LA STAMPA di domenica 10 maggio 2009   Sul Monte Nebo – là dove «Mosè, servo del Signore, morì sulla bocca del Signore» dopo aver contemplato la terra tanto attesa e aver sperimentato al contempo l’impossibilità a procedere oltre – è simbolicamente iniziato il pellegrinaggio di papa Benedetto XVI in Terrasanta. Un monte che è crinale tra … Continua a leggere

Nessuna salvezza al di fuori di Gesù (E.Bianchi)

Risposta a VITO MANCUSO  La Stampa, 3 maggio 2009 Il senso cristiano della parola “salvezza” è sempre più sconosciuto, eppure la domanda di salvezza – anche se espressa con termini diversi – risuona con forza perché oggi più che mai emerge il desiderio di ogni uomo e di ogni donna. Essere liberi dalle alienazioni che contraddicono la condizione umana, redenti … Continua a leggere