La Padania attacca Tettamanzi. “Ma è un vescovo o un imam?”

Il Carroccio contro il “discorso alla città” di due giorni fa in cui l’arcivescovo aveva bacchettato le amministrazioni sui temi della moralità e dell’accoglienza Bossi: la gente vuole la tradizione. Il cardinale: resto sereno di ZITA DAZZI e TERESA MONESTIROLI, http://www.repubblica.it/2009/05/sezioni/cronaca/immigrati-8/lega-contro-tettamanzi/lega-contro-tettamanzi.html MILANO – “Onorevole Tettamanzi”, titolava a tutta pagina la Padania di ieri. Nell’articolo, un affondo ancora più pesante: “Cardinale … Continua a leggere

Crisi. Una risposta solidale (D.Tettamanzi)

di Dionigi Tettamanzi, vescovo di Milano, Avvenire 17.5.09 Perché di fronte alla situazione drammatica dell’economia internazionale, che significa nel concreto e per moltissime persone la perdita del posto di lavoro e l’angoscia di fronte al futuro, la comunità cristiana è interpellata in prima persona. Una riflessione dell’Arcivescovo di Milano Sono tante le domande che come Vescovo mi pongo di fronte … Continua a leggere

Perché dobbiamo dire grazie allo straniero che è tra noi

di Dionigi Tettamanzi, LA REPUBBLICA, 11.5.09 Mi verrebbe d’iniziare con l’antica citazione biblica: “Amate dunque il forestiero, poiché anche voi foste forestieri nel paese d’Egitto” (Deuteronomio 10,19). Come a dire, che il fenomeno migratorio, sia pure in modalità e intensità diverse, accompagna sempre la storia dei popoli. E che esso deve suscitare, come prima e più immediata forma di solidarietà, … Continua a leggere